DURA LEX SED LEX
immagini correlate
Raffaella Castagna
Raffaella Castagna
     Erba
Erba
Olindo Romano e Angela Rosa Bazzi
Olindo Romano e Angela Rosa Bazzi
articoli correlati
sondaggio:
Hai più timore di essere vittima di :
un attacco terroristico
un reato di violenza ( violenza sessuale, lesioni e percosse...)
un furto ( furto d'auto , furto in abitazione...)
una truffa
criminologia > misteri
carattere piccolocarattere mediocarattere grande

Ultime novità su ' La strage di Erba ' : Gli assassini hanno confessato

Olindo Romano e Angela Rosa Bazzi hanno confessato di essere i responsabili degli omicidi di Raffaella Castagna, del figlio Youssef, della madre di Raffaella Castagna e della vicina di casa Valeria Cherubini. Vendetta o raptus omicida?



Ultime novità:


Olindo Romano, netturbino di 45 anni, e Angela Rosa Bazzi, casalinga di 43 anni, hanno confessato di essere i responsabili degli omicidi di Raffaella Castagna, del piccolo Youssef , di sua madre e della vicina di casa Valeria Cherubini commessi mediante l'utilizzo di una spranga e di due coltelli.
Il legale degli indagati ha dichiarato alla stampa: "Entrambi i miei clienti hanno dichiarato la loro compartecipazione. Ci sarà un processo e i giudici dovranno decidere".




Vittime:


  • Raffaella Castagna, 27 anni
  • il figlio Youssef, 2 anni
  • la madre di Raffaella Castagna, 60 anni
  • la vicina di casa Valeria Cherubini, 50 anni
  • Mario Frigerio, 60anni, marito di Valeria Cherubini e unico sopravvissuto.

Luogo del delitto:

  • Erba (Como), via Diaz, in una villetta ristrutturata a pochi passi dalla centrale piazza del Mercato.

Tempus commissi delicti

  • Lunedì 11 dicembre 2006 - alle 20:30 circa
Arma del delitto:
  • Un oggetto domestico a punta e un'altra lama di piccole dimensioni

Causa della morte:
  • Secondo i risultati autoptici, prima sarebbe stato sgozzato il piccolo Youssef; poi Raffaella Castagna sarebbe stata uccisa con 12 coltellate, dopo essere stata colpita alla testa con un corpo contundente.

Possibile movente:
  • Gli inquirenti hanno in un primo momento ipotizzano una ritorsione nei confronti di Azouz Marzouk, 26 anni , marito di Raffaella Castagna e padre di Youssef, condannato in passato per reati in materia di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli inquirenti, però, non escludono altre piste.
  • Successivamente, i sospetti hanno riguardato possibili 'rancori tra vicini'